1 utente stanno visualizzando questa discussione: (0 membri, e 1 visitatore).
Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 1 voti - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
VFR bandito da alcuni CTR: che succede?
Autore Messaggio
Flemma79 Offline
Junior Member
**

Messaggi: 31
Registrato: Apr 2008
Reputazione: 0
Messaggio: #11
VFR bandito da alcuni CTR: che succede?
Incostituzionale? Non credo proprio, ogni ente deve stabilire la sua capacity, evidentemente a LIPX considerando tutti i fattori hanno deciso di limitare inizialmente il traffico VFR, se non sbaglio ho anche sentito parlare di restrizione di flusso ad 8 movimenti per ora per quanto riguarda il volo IFR.

Ti assicuro che i tuoi e i miei amici dell'ENAV non avrebbero mai lavorato alle nostre condizioni lasciando perdere le condizioni economiche (ogni confronto è imbarazzante), parlo delle condizioni di lavoro, numero di persone per turno, quantità di ore mensili e durata del turno.

Rimaniamo in attesa dei CTA di Garda per avere maggiori informazioni, ciao a tutti.

[/b][/quote]

Parole sante!
02-06-2009 08:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Pilota75 Offline
Member
***

Messaggi: 185
Registrato: Jan 2006
Reputazione: 0
Messaggio: #12
VFR bandito da alcuni CTR: che succede?
Già hanno fatto un passo indietro facendolo diventare effettivo al 1 settembre....

Poi devono spiegare come mai uno spazio D ha le caratteristiche di un A senza alcun motivo plausibile.
02-06-2009 18:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Speed Vector Offline
Member
***

Messaggi: 106
Registrato: Nov 2005
Reputazione: 0
Messaggio: #13
VFR bandito da alcuni CTR: che succede?
Pilota75, se hanno fatto un passo indietro è magari perchè hanno ottenuto qualcosa Wink
02-06-2009 20:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Pilota75 Offline
Member
***

Messaggi: 185
Registrato: Jan 2006
Reputazione: 0
Messaggio: #14
VFR bandito da alcuni CTR: che succede?
Citazione:Originariamente inviato da Speed Vector
Pilota75, se hanno fatto un passo indietro è magari perchè hanno ottenuto qualcosa Wink


O magari perchè qualcuno si è reso conto della cazzata fatta!
02-06-2009 20:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Speed Vector Offline
Member
***

Messaggi: 106
Registrato: Nov 2005
Reputazione: 0
Messaggio: #15
VFR bandito da alcuni CTR: che succede?
Io penso più semplicemente che alla fine di politica si tratta e si cerca sempre di mediare per arrivare ad una soluzione che fa comodo a tutti, certo che è sbagliato mostrare i muscoli per far capire quale è la situazione che gia tutti conoscono.
02-06-2009 21:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Pilota75 Offline
Member
***

Messaggi: 185
Registrato: Jan 2006
Reputazione: 0
Messaggio: #16
VFR bandito da alcuni CTR: che succede?
Citazione:Originariamente inviato da Speed Vector
Io penso più semplicemente che alla fine di politica si tratta e si cerca sempre di mediare per arrivare ad una soluzione che fa comodo a tutti, certo che è sbagliato mostrare i muscoli per far capire quale è la situazione che gia tutti conoscono.

Me ne rendo conto, ma scherzare con la sicurezza non mi sembra il caso.

Si poteva, ad esempio, innalzare il limete inferiore del CTR Zona 1 a 1500ft, renderelo come gli altri ed evitare ogni problema.

I CTA non avrebbero avuto un super lavoro da fare e non si creava la situazione.
03-06-2009 09:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Pilota75 Offline
Member
***

Messaggi: 185
Registrato: Jan 2006
Reputazione: 0
Messaggio: #17
VFR bandito da alcuni CTR: che succede?
Vogliamo poi buttarla in polemica?

E' noto che Garda RDR sia un ente che ha sempre permesso le comunicazioni al VDS; libero di farlo e contravvenire alle norme.

Però mi chiedo; perchè io, VFR, devo essere penalizzato dal fatto che i CTA sono sovraccarichi di lavoro a causa di persone che non rispettano la legge intasando così la frequenza ed il CTA non da retta a me ma a chi non deve?
03-06-2009 09:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zimo Offline
Member
***

Messaggi: 177
Registrato: Feb 2006
Reputazione: 0
Messaggio: #18
VFR bandito da alcuni CTR: che succede?
..giusto per rispondere a chi critica senza conoscere la realtà dei fatti!!
..le restrizioni emerse dai notam sopra postati, non sono dovute al fatto che "siamo militari e non ci va di fare un benamato....", non ci siamo svegliati una mattina e abbiamo messo il vfr col culo x terra perchè così ci andava di fare, le motivazioni sono serissime e dettate da fattori che qualcuno di voi ignora o gli piace fare!!
..a garda, si tira la carretta praticamente da sempre, con un numero di controllori inadeguato alla mole di traffico presente (chi scrive che in altri enti fanno di + e meglio, probabilmente ha poca esperienza di controllo del traffico aereo e soprattutto del fattore sicurezza nel controllo del traffico aereo)
..le restrizioni al volo vfr non sono state dettate da nostri capricci(per chi non ha buona memoria, il vfr a garda è sempre stato trattato allo stesso modo del volo ifr!!)
..sostanzialmente non vi è il divieto assoluto di volare nel ctr garda, ma di farlo al di sopra di 1500ft e nella zona 1 (che poi è quella posta a protezione degli aeroporti maggiori, cosa che anche negli altri enti dove sono + bravi già si fa da tempo), a LIPO e LIPN ci si può andare lo stesso, solo che bisogna passare dallo spazio aereo D e non chiamare garda.
..i cta di garda hanno sempre (e sempre avranno)una soluzione ad eventuali problemi in volo o richieste particolari dovute a situazioni particolari nei riguardi dei voli vfr!!
..per finire(per chi potrebbe essere duro di comprendonio): le restrizioni al volo vfr sono state emesse, per facilitare e aumentare il numero di movimenti x ora dei voli ifr (che portano soldi alla società di gestione dello scalo civile!! e non ai cta di garda!!)
..spero di essere stato abbastanza chiaro!!
05-06-2009 10:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Pilota75 Offline
Member
***

Messaggi: 185
Registrato: Jan 2006
Reputazione: 0
Messaggio: #19
VFR bandito da alcuni CTR: che succede?
Citazione:Originariamente inviato da zimo
..giusto per rispondere a chi critica senza conoscere la realtà dei fatti!!
..le restrizioni emerse dai notam sopra postati, non sono dovute al fatto che "siamo militari e non ci va di fare un benamato....", non ci siamo svegliati una mattina e abbiamo messo il vfr col culo x terra perchè così ci andava di fare, le motivazioni sono serissime e dettate da fattori che qualcuno di voi ignora o gli piace fare!!
..a garda, si tira la carretta praticamente da sempre, con un numero di controllori inadeguato alla mole di traffico presente (chi scrive che in altri enti fanno di + e meglio, probabilmente ha poca esperienza di controllo del traffico aereo e soprattutto del fattore sicurezza nel controllo del traffico aereo)
..le restrizioni al volo vfr non sono state dettate da nostri capricci(per chi non ha buona memoria, il vfr a garda è sempre stato trattato allo stesso modo del volo ifr!!)
..sostanzialmente non vi è il divieto assoluto di volare nel ctr garda, ma di farlo al di sopra di 1500ft e nella zona 1 (che poi è quella posta a protezione degli aeroporti maggiori, cosa che anche negli altri enti dove sono + bravi già si fa da tempo), a LIPO e LIPN ci si può andare lo stesso, solo che bisogna passare dallo spazio aereo D e non chiamare garda.
..i cta di garda hanno sempre (e sempre avranno)una soluzione ad eventuali problemi in volo o richieste particolari dovute a situazioni particolari nei riguardi dei voli vfr!!
..per finire(per chi potrebbe essere duro di comprendonio): le restrizioni al volo vfr sono state emesse, per facilitare e aumentare il numero di movimenti x ora dei voli ifr (che portano soldi alla società di gestione dello scalo civile!! e non ai cta di garda!!)
..spero di essere stato abbastanza chiaro!!

Personalmente non ho criticato la qualità del vostro lavoro; ma non mi spiego una cosa.

Se è vero, come è vero, che solo voi avete questi problemi (di personale) come mai il giorno prima anche Romagna (se non erro anche loro militari) emette un NOTAM simile?

Sarà forse che state tentando il replay di quanto accaduto 30 anni fa?
05-06-2009 20:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
MIKSO Offline
Junior Member
**

Messaggi: 29
Registrato: Mar 2009
Reputazione: 0
Messaggio: #20
VFR bandito da alcuni CTR: che succede?
Pilota75,credo che la tua sia solo una provocazione ,quello che è successo 30 anni fa è impossibile da ripetersi .

Tempi diversi ,gente diversa e politici diversi.

Magari c'è altro dietro....
05-06-2009 23:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Permessi di scrittura
Non puoi inserire nuove discussioni.
Non puoi inserire risposte.
Non puoi inserire allegati.
L' HTML è disattivato.
Il MyCode è attivato.
Le faccine sono attivato.
Il codice [img] è attivato.

Contattaci | Traffico Aereo | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication