1 utente stanno visualizzando questa discussione: (0 membri, e 1 visitatore).
Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
operatori hangar??
Autore Messaggio
holmuk Offline
Junior Member
**

Messaggi: 11
Registrato: Mar 2006
Reputazione: 0
Messaggio: #1
operatori hangar??
salve a tutti!
qualcuno potrebe aiutarmi ?
mi hanno chiamato per un colloquio in una compagnia Aerea che cerca operatori di hangar(naturalmente sono perito tec aeronautico ma non sò assolutamente cosa si faccia)
C'è tra voi qualcuno che può aiutarmi?
vorrei sapere cosa fà di preciso e se è difficile ottenere il contratto a tempo indeterminato?
Magari voi con le vostre conoscenze potete chiedere a qualche vicinoBig Grin
grazie per le eventuali risposte(e prese x il culo:madSmile
25-05-2007 12:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
flybywire Offline
Junior Member
**

Messaggi: 3
Registrato: May 2007
Reputazione: 0
Messaggio: #2
operatori hangar??
probabilemte dovrai fare la pulizia dell'hangar.. ma mi raccomando, se ti offrono meno di 800€ al mese, alguitar insegna che non ne vale la pena di prendersi il disturbo.. Big GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig Grin
28-05-2007 02:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
alguitar Offline
Member
***

Messaggi: 129
Registrato: Feb 2006
Reputazione: 0
Messaggio: #3
operatori hangar??
Allora flybywire, alias pino la lavatrice, stai facendo un pò di confusione: io nn ho mai detto ke 800 euro sono pochi, e anzi per essere di base per un 20/21enne neoassunto direi che vanno piu che bene...chi l'ha detto è stato qualcun'altro, è solo perchè era in un posto di lavoro pagato meglio e, puo darsi, piu appagante, e altrettanto capace di arricchire il bagaglio di cultura aeronautica, alla pari di un rampista o di un dispatch. E cmq nn fai ridere quando dici dove andrai a separare gli aerei, xk dove sto per andare lo so meglio di te ke sei CTA k gli aerei nn li separo. Ripeto per una terza volta k per similarità tra un afis e una torre intendo solo il luogo di lavoro, l'organizzazione e la logistica. In ogni caso ti faccio i complimenti per il tuo atteggiamento sempre polemico e prevenuto (almeno verso di me), e anzi, ti dico k secondo me il fatto k tu sia un CTA ed io un "semplice" operatore AFIS (scusa ma nn ho ancora avuto modo di fare nessuna selezione ENAV causa ero troppo giovane) nn giustifica affatto la tua arroganza e presunta superiorità, xk si tratta semplicemente di avere rispetto, soprattutto in un mondo dove la collaborazione è fondamentale. Saluti!
28-05-2007 16:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
holmuk Offline
Junior Member
**

Messaggi: 11
Registrato: Mar 2006
Reputazione: 0
Messaggio: #4
operatori hangar??
se ho capito bene l'adecco(che fa la ricerca per qualche compagnia)offre circa 1200 lorde....ma non sò assolutamente il netto potrei arrivare anche sotto gli 800...e mi sà che se non trovo un alloggio tipo extracomunitario (come diceva qualcuno)col cazzo che arrivo a fine mese!!!
CMQ ancora non ho scoperto che fanno sti operatori hangar (a parte pulire)...faranno manutenzione ai velivoli?? monteranno Ricambi? hanno possibilità di carriera??Big Grin.

ciaoSmile
28-05-2007 18:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
djmili Offline
Member
***

Messaggi: 100
Registrato: Mar 2005
Reputazione: 0
Messaggio: #5
operatori hangar??
caro holmuk
"L'operatore Hangar" come dici tu..è 1 termine che puo avere tanti significati...
credo che forse il piu plausibile...sia data la tua posizione..quello di "Helper"..
Vengo e mi spiego..
La manutenzione degli aeromobili..è effettuata solo ed unicamente da "operatori certificati" dall'ENAC secondo normative Internazionali (EASA). Queste Aziende devono avere del personale che ricopra alcune posizioni certificato o meno..una delle posizioni"non certificata" è quella dell'Helper..ovverro dell'aiutante..che quindi coadiuva nelle operazioni di manutenzione i tecnici certificati e ..di solito se l'azienda e' seria..viene avviato ad un processo di formazione..che inizialmente prevede tanta ma tanta esperienza..per un futuro conseguimento della LMA Licenza Manutentore Aeronautico. Lo stipendio che ti viene prospettato eà coerente con làofferta che puoi trovare e cioè circa 800-900 € netti..sappi pero che questo eà un lavoro che se ti appassiona..e se eà quello che vuoi fare...eà 1 investimento...quando 1 giorno sarai certificato..sarai tu a decidere dove andare a lavorare e gli stipendi saranno ben diversi...
Certo all'inizio sono sacrifici...ma sta a te decidere. Il percorso e quello..si lavora tanto (a volte anche cose che possono sembrarti umilianti come pulire l" hangar" o l'aereo...ma che poi capirai hanno il loro significato...)
in bocca al lupo...!
ciauxxxxxx
30-05-2007 16:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
holmuk Offline
Junior Member
**

Messaggi: 11
Registrato: Mar 2006
Reputazione: 0
Messaggio: #6
operatori hangar??
ok..grazie per i consigli ma ormai non servono più.
ho fatto il colloquio...e mi sembrava un'interrogazione dell'esame di stato per periti tecnici in costruzione aeronautiche(io sono perito tec. in NAVIGAZIONE aerea e quelle cose di impianti non le ho neanche mai viste )cmq prevedibile è saltata anche questa opportunità!!!:mad::mad::mad::mad:
SadSadSadSadSad ciao e grazie
10-06-2007 12:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
djmili Offline
Member
***

Messaggi: 100
Registrato: Mar 2005
Reputazione: 0
Messaggio: #7
operatori hangar??
caro holmuk scusa se sono indiscreto...ma quale compagnia era?
giusto per curiosita'..
ciauxxx
10-06-2007 22:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Permessi di scrittura
Non puoi inserire nuove discussioni.
Non puoi inserire risposte.
Non puoi inserire allegati.
L' HTML è disattivato.
Il MyCode è attivato.
Le faccine sono attivato.
Il codice [img] è attivato.

Contattaci | Traffico Aereo | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication