1 utente stanno visualizzando questa discussione: (0 membri, e 1 visitatore).
Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
flight dispatcher
Autore Messaggio
AJAX78 Offline
Junior Member
**

Messaggi: 2
Registrato: Sep 2008
Reputazione: 0
Messaggio: #51
flight dispatcher
Enrico ti contraddico con piacere in quanto il flight dispatcher in Italia esiste anche se,per colpa di qualcuno, non è certificato. Io sono uno flight dispatcher di Alitalia e nella mia compagnia c'è un ufficio dedicato alla pianificazione suddiviso da chi fa l'operativo ed il centraggio.


Citazione:Originariamente inviato da windshear
premetto una cosa.. anch'io sono perito aeronautico e dopo anni di esperienza ti posso dire che il flight dispatcher in italia non esiste in quanto i compiti vengono suddivisi tra chi fa l'operativo delle compagnie aeree e il centraggio negli aeroporti.
non per niente in America i flight dispotchet prendono come i piloti..
poveri noi in italia a non avere certe possibilità...
ciao
Enrico
07-09-2008 15:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
AJAX78 Offline
Junior Member
**

Messaggi: 2
Registrato: Sep 2008
Reputazione: 0
Messaggio: #52
flight dispatcher
Scusate se mi intrometto ma leggendo le dichiarazioni di Pino mi sono un pochino risentito essendo direttamente coinvolto in quella che è la piaga che contraddistingue il nostro paese e cioè il PRECARIATO. 12 ore al giorno per 4 giorni alla settimana fa 48 ore che sono ben oltre quelle che lavora un comune impiegato o operaio ad uno stipendio che è meno della metà di quello che dovrebbe essere.Siamo il paese in europa on il più basso salario ma che ha il maggior numero di ore d'impiego.Questo grazie ai mille e più differenti contratti che sono presenti soprattutto in ambito aeronautico e che non rispettano nemmeno i livelli minimi di sicurezza e dignità del lavoratore. Doppi turni,mancati riposi, ore notturne pagate una miseria e con il ricatto che se non ti sta bene ti cacciano via tanto un altro "morto di fame" lo trovano. Questo,oltre a perpetrare il terrorismo psicologico con l'instabilità dovuta a contratti a tempo determinato, non consente neanche alle persone di programmare la propria vita privata ed il proprio futuro,chi te lo da un mutuo con un contratto a termine di 800euro?E dobbiamo ringraziarli anche per l'opportunità?Ma fatemi il piacere...


Citazione:Originariamente inviato da pinolalavatrice
allora...
1)le battute sull'elettrodromestico te le potevi risparmiare;
2)l'alto punteggio alla maturità non significa nulla.non è che chi prende 100 deve fare il CTA,90 il pilota,80 l operatore afis,ecc...non funziona così!...mi spiace,ho visto 100 disoccupati...
3)se ti hanno chiamato per fare il colloquio di lavoro per cosa speravi che fosse?per nominarti direttore visto che hai l alto voto alla maturita?...sei andato al colloquio,avresti dovuto ringraziare per averti offerto una possibilità.
4)x alguitar: a parte che nella discussione tu non c'entravi,poi ti prego,sappiamo che sei il peggior nemico di quelli di md80 per la tua elevata esperienza(?...mah!) ecc ecc, ma non continuare a farci sentire inferiori a te con i tuoi interventi...
un bacione...vi lascio...devo andare a lavoro...
07-09-2008 17:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Elektroteo Offline
Junior Member
**

Messaggi: 1
Registrato: Oct 2008
Reputazione: 0
Messaggio: #53
flight dispatcher
Ciao ragazzi sono un nuovo iscritto!

sono all'ultimo anno di superiori (lingue straniere) e oltre alla sopracitata passione circa un anno fa ne è sorta un'altra: quella per l'aeronautica!!
chiaramente sono un novellino che gioca a Flight Simulator ma cercando di impegnarsi e di capire cosa sta dietro al funzionamento di un aereo.
poco tempo fa ho scoperto l'esistenza di questa figura professionale e dopo essermi informato da questo forum e altri sparsi per la rete sono giunto alla conclusione che l'Italia CREDO sia solo buona per farsi un po' di esperienza per poi richiedere lavoro all'estero perchè con 800-900 euro al mese non si campa o meglio, sì, finche sei a casa con i tuoi però! (come lo sono adesso!)

oltre a quello che già so mi piacerebbe avere ulteriori delucidazioni a riguardo o più in dettaglio:

- con il certificato JAA si può lavorare in tutta Europa?? e In Italia (il Lindbergh di Milano ad es.) rilascia un certificato valido almeno in tutta Europa o devo andare per forza altrove a farlo??

- c'è molta richiesta?? è facile trovare lavoro?? non escludo anche la possibilità di un FAA americano pur di lavorare...



ora, non voglio illudermi ma spero di superare brillantemente il corso e soprattutto...spero mi piaccia!! (cosa fondamentale!!)

grazie per le risposte! ;-)
06-10-2008 18:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
manens79 Offline
Junior Member
**

Messaggi: 1
Registrato: Oct 2004
Reputazione: 0
Messaggio: #54
flight dispatcher
Citazione:Originariamente inviato da windshear
se vuoi un consiglio pensa anche all'idea di fare l'agente di rampa.
sarai responsabile di tutto quello che succede quando all'aereo è a terra e coordinare tutte le operazioni durante il turnaround. in più in molti aeroporti conciliano anche il centraggio alle rampe e cioè ti troverai a fare tu il bilanciamento dell'aereo e a dargli e dati del decollo e atterraggio. se sei veramente appassionato nel settore è la cosa migliore anche perchè hai la possibilità di stare direttamente a contatto con aerei e personale di volo.
se ti può interessare so che a linate ne stanno cercando.
ciao
goodluck
Enrico

BRAVISSIMO!!IO SONO UN'AGENTE DI RAMPA DA 2 ANNI CIRCA..DOPO LA DELUSIONE DEL CONCORSO CTA E DOPO 7 ANNI DI OPERAZIONI TECNICHE IN APT (CHECK-IN,SICUREZZA,SCALO COMPAGNIA AEREA)
è IL PIù BEL LAVORO CHE IO POSSA DESIDERARE!!!
MI DIVERTO TANTISSIMO,ANCHE SE NELLA MIA AZIENDA NN è RICHIESTO ALLE RAMPE DI SAPER BILANCIARE..PERò MI HANNO FATTO IL CORSO W/B E TRIMSHEET MANUALE..

Smile
19-03-2009 02:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bjaviation Offline
Junior Member
**

Messaggi: 1
Registrato: Sep 2009
Reputazione: 0
Messaggio: #55
flight dispatcher
ciao a tutti, spero di non violare nessuna regola di questo forum, ma scrivo solo per dire che la mia società sta organizzando un corso per flight dispatcher, magari poteva interessare, maggiori informazioni sul sito ( bjaviation.it )
08-09-2009 17:38
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
medicar737 Offline
Junior Member
**

Messaggi: 1
Registrato: Apr 2010
Reputazione: 0
Messaggio: #56
RE: flight dispatcher
Ciao signori colegui... sono italo-cileno , di professione flight dispatcher , ho lavorato nel cile e anche italia... sul nostro lavoro dovrei dire che e bellissimo , unico ed anche molto complesso , sopratutto nelle decizione a prendere..
pour troppo sono dacordo che i stipendi in italia sono bassi ma bisogna anche sperienza per pretendere di piu. magari di solo semplice dispatcher pasi a team lider o operations managger , dipende da noi. cmq mi dispiace che in italia l enac non abbia la certificazione o breveto per questa specialita aeronautica. io ho studiato in cile e ho dobuto fare essame al enac cileno ( d.g.a.c) solo loro mi hanno dato finalmente il breveto che poi si deve rinovare ogni 2 anni facendo dei test medici e teorici anche un volo in cabina aprovato dal comandante .
la mia esperienza italiana fu a roma lirf e malpensa limc ... su la airconsult.. representanti... gli ho fato dispatch per southafrican , airmauritius ed airseychelles
lo stipendio medio guadagnato fu di 1400 euro mensili neti con13 e 14dicesima pure, nell 2003 fino 2006.quindi bisogna cercare bene e non lasciare alle compagnie di far pagare cosi poco , come ho letto di 800 euro.... non bastano per quello che si fa... quello si guadagna en cile o brasil. che sono paese poveri ma ragionevoli.

cmq adesso torno in italia e spero trovare lavoro presto

ciao belliBig Grin
05-04-2010 07:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rahilly Offline
Junior Member
**

Messaggi: 4
Registrato: Jan 2011
Reputazione: 0
Messaggio: #57
RE: flight dispatcher
Spedizionieri aerei o sovrintendenti di volo sono i professionisti che i voli aerei e come regole per la regolamentazione dei Federal Aviation Administration (FAA). Essi costituiscono piani di volo e ordinata collaborazione con i piloti per assicurarsi che i voli possono essere tolti in modo sicuro. Si regola anche con equipaggio per quanto riguarda le condizioni atmosferiche, variazioni di altitudine e le altre modifiche necessarie in fase di atterraggio o di decollo.

Natura del lavoro

Spedizionieri aerei hanno per lo più la gestione relativi lavori che si occupa di progetti di disegno per gli orari dei voli. Mantengono il traffico aereo regolando aerei decolli e gli atterraggi su una determinata rotta. Mentre la rappresentazione di piani di volo, devono prendersi cura di molte cose, come combustibile, gli itinerari migliori per volare, l'altitudine appropriata e approdi precisi nel caso in cui vi è un cattivo tempo.

I centralinisti devono essere in grado di concentrarsi bene sul loro lavoro in quanto vi può essere una condizione in cui devono coordinarsi con ben dieci aerei alla volta. Tale situazione richiede concentrazione su un unico mentalità e le competenze precise per coordinare. Di solito grandi compagnie assumere dispatcher di volo e sono assistiti da spedizionieri di minor scala per raccogliere sia le informazioni correlate per i voli.

Requisiti formativi

Il lavoro di un dispatcher volo non è molto tecnica, ma richiede concentrazione e capacità di prendere decisioni. Pertanto è necessario avere un diploma 12 ° per essere in grado di applicare per il lavoro dispatcher volo. Alcune compagnie aeree rende obbligatorio assumere coloro che hanno frequentato almeno due anni di college.

Sarà utile se avete qualche esperienza di volo o qualche storia del lavoro con le compagnie aeree. È possibile sostenere l'esame per ottenere la certificazione FAA lavoro dispatcher aerei. Ci sono due principali requisiti pre che devono essere seguite per ottenere la certificazione FAA. In primo luogo è che si dovrebbe avere una esperienza in questo campo sotto qualche dispatcher senior per almeno un anno. In secondo luogo è necessario cancellare i soggetti di certificazione in qualche scuola di volo. C'è una condizione più che deve essere seguito dopo aver eliminato i soggetti. Si lavorerà per 2-3 anni come controllore del traffico aereo per ottenere un know how di lavoro di un dispatcher volo e cogliere le opportunità di carriera brillante in questo campo.

Raspberry Ketones | Raspberry Ketone
13-04-2012 10:58
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Permessi di scrittura
Non puoi inserire nuove discussioni.
Non puoi inserire risposte.
Non puoi inserire allegati.
L' HTML è disattivato.
Il MyCode è attivato.
Le faccine sono attivato.
Il codice [img] è attivato.

Contattaci | Traffico Aereo | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication